Resoconto incontro Preside – Comitato Genitori

Cari genitori vi trasmettiamo il resoconto dell’incontro del Comitato Genitori con il Preside avvenuto il 17/11/18

Il Preside ha aperto l’incontro dichiarando che il principio fondamentale del lavoro proprio e di tutto dell’Istituto consiste nell’assicurare agli studenti il miglior percorso educativo e formativo, da costruirsi anche mediante una stretta collaborazione con le famiglie. Ha quindi confermato l’apertura della scuola all’ascolto, al dialogo e alla collaborazione finalizzati al supporto e alla crescita responsabile dei ragazzi.

Argomenti trattati

  1. Liceo Sportivo: ci sono state molte richieste di iscrizione ed è intenzione dell’Istituto ampliare l’offerta aprendo altre sezioni; tuttavia il Ministero ha emesso una circolare con cui ha stabilito il limite massimo di una sezione per Istituto. Sarà comunque presentata richiesta per aprire nuove sezioni. Nell’Istituto sono presenti molti studenti di rilevante interesse sportivo anche nelle sezioni tradizionali ed è consuetudine dell’Istituto dare attenzione e supporto (con le interrogazioni programmate) perché possano svolgere le attività senza ricadute sul rendimento scolastico.Per quanto riguarda il fitness si valuterà su richiesta delle famiglie la possibilità di ampliare la disponibilità di giorni e orari, nei limiti delle ore libere dei professori; a questo scopo si prenderà in considerazione una possibile collaborazione con l’Università di Tor Vergata per l’assegnazione di tirocinanti universitari quali istruttori.
  2. Open Day: numerose iniziative già effettuate (Euroma 2) o in corso di preparazione (Granai, principali scuole medie); il Comitato Genitori è disponibile per fornire supporto, coadiuvando insegnanti e ragazzi e portando come propria testimonianza le motivazioni che hanno spinto ciascun genitore verso la scelta di questo liceo.
  3. Contributo volontario: nei prossimi giorni si riunirà il Consiglio di Istituto e in tale occasione saranno presentati i risultati dei contributi per ciascuna classe; il Comitato dei genitori chiede di renderli disponibili per poter sensibilizzare i genitori mediante i rappresentanti di classe.
  4. Guardiania: il servizio sarà riattivato condizionatamente alla disponibilità dei fondi. In alternativa si tenterà di coinvolgere alcune associazioni di volontariato. Per il tema del fumo a scuola il Preside chiederà ai professori ed al resto del personale di effettuare maggiore sorveglianza anche durante la ricreazione, le autogestioni e le assemblee; a tal proposito disporrà, in futuro, la presenza di almeno un insegnante durante le assemblee di istituto (momento nel quale si sono verificati i fatti di cui si è venuti a conoscenza). L’argomento deve essere, inoltre, trattato in ambito di Consigli di Classe per possibili iniziative scuola-famiglia. In particolare sono in atto, come gli altri anni, lo sviluppo di progetti da parte di insegnanti incaricati sulla materia, del presidio medico e serie di conferenze fatte dal personale dell’Arma dei Carabinieri.
  5. Sondaggio sull’orario a 5 giorni: il Comitato Genitori ha sollevato numerose osservazioni e critiche sulle modalità di conduzione del sondaggio. Il Preside ha precisato che si trattava di iniziativa volta ad avere un quadro dell’opinione in merito sia da parte dei genitori che degli studenti. Il Preside ha preso atti dei vari rilievi e suggerimenti pervenuti, ma ha precisato che l’organo sovrano a determinare in proposito è il Consiglio di Istituto, sulla base delle proposte raccolte dai vari organi rappresentanti.Il Comitato Genitori ha rinnovato la richiesta di coinvolgimento preliminare nelle iniziative di questo genere ed ha manifestato la propria disponibilità alla collaborazione nel generale interesse dell’Istituto.
  6. Libri: il peso dei libri e conseguentemente degli zaini è un tema ricorrente; alcune iniziative sono già in vigore (vocabolari ad uso comune a scuola). Il Preside chiede di avanzare proposte in ambito di Consigli di Classe e di Istituto. Anche sul tema dei disagi verificatisi per l’acquisto dei nuovi libri (mancanza di disponibilità presso librerie ed editori), il Preside ha preso nota ma ha rassicurato che esiste un processo di comunicazione tra scuole ed editori che, probabilmente, in alcuni casi può non aver funzionato correttamente.
  7. Sito internet Istituto: sarà aggiornato a brevissimo.
  8. Colloqui professori: ci sono stati alcuni disservizi ma ora dovrebbe essere assicurata la disponibilità per tutti.
  9. Pulizia scuola: sono stati rilevati segnali di presenza di piccoli topi di campagna; è stata già eseguita una disinfestazione mediante personale interno (esche, trappole, ecc) e nei prossimi giorni(1) interverrà una ditta specializzata per un intervento maggiormente capillare. Il Preside raccomanda estrema attenzione nel non lasciare residui di cibo nelle classi (briciole, rifiuti, ecc.) che possono attirare animali.
  10. Eventualità di occupazione della scuola: Istituto e Comitato collaboreranno per evitare l’occupazione della scuola, lasciando eventualmente spazio ad iniziative di autogestione con finalità costruttive.
  11. Bar interno: appalto assegnato, sono in corso le procedure amministrative ed i lavori per la realizzazione, della durata prevista di 90 gg circa al cui termine è prevista l’apertura. Il fornitore eseguirà alcune opere di miglioria aggiuntive negli spazi circostanti il bar. E’ stato proposto da parte del Comitato Genitori, nell’ambito della ristrutturazioni di questi nuovi ambienti, di assegnare da parte della Scuola una stanza alle attività dei genitori e la costituzione di un punto internet per coloro che non lo hanno a disposizione e/o per l’utilizzo per le giustificazioni scolastiche.

Note

  1. La disinfestazione è stata eseguita in data 19 novembre

Inoltre,

  •  nell’ambito del progetto Educare per Educare il giorno 19 gennaio 2019 vi sarà in Aula Magna dalle ore 11 alle ore 12,30 un incontro dei genitori con la Dott.ssa Maura Manca, psicologa, presidente dell’Osservatorio nazionale adolescenza Onlus e direttore responsabile della rivista scientifica online AdoleScienza.it. Consulente del programma televisivo di Rai 2 Mai più bullismo, nonchè ospite di numerose trasmissioni radiofoniche e televisive, la dott.ssa Manca è autrice di diversi saggi dedicati al disagio giovanile: L’Autolesionismo nell’era digitale, Generazione hastag, Gli adolescenti disconnessi e La rete del bullismo, Il bullismo nella rete, Ragazzi vilenti (2018)

 

  • Infine sotto trovate il volantino dell’associazione L’Ancora gestita dalla prof.ssa Giuliana Stanzione, ex Preside del Liceo. L’associazione si occupa di organizzare, per gruppi di ragazzi, ripetizioni tenute da professori molto qualificati nelle varie materie.

© Copyright 2015
Associazione Primo Levi Roma